Cheese, chips and chicken. Tris di fritto per Swiss Cheese Parade

Avevo smesso di collaborare con le aziende per una serie di problematiche avute in questi mesi e che mi avevano fatto rallentare la pubblicazione delle ricette.

Questa volta ho fatto un’eccezione perché il prodotto da “testare” lo adoro.

Si tratta di due tipi di formaggio, lo Sbrinz e il Gruyère. Prodotti dall’azienda Switzerland Cheese che per promuoverli ha deciso di indire un interessantissimo contest.

Swiss Cheese Parade

L’idea nasce grazie alla collaborazione tra Formaggi dalla Svizzera e il blog Peperoni e Patate che già dal nome promette bene. L’autrice dichiara d’averlo scelto in onore del suo piatto preferito che io, da buon calabrese, adoro.

Tornando al contest mi è piaciuto il tema di base, lo street food.

Deve trattarsi di “cibo da strada”, quindi ricette che siano pratiche da mangiare anche camminando, ricette da passeggio. Scatenate la vostra fantasia: create, trasformate, fate diventare stretto ciò che non lo è o inventate ricette completamente nuove. L’importante è che sia street food nella forma e “nell’anima”.

La ricetta deve ovviamente avere, tra gli ingredienti, almeno uno dei due formaggi inviati.

Ecco che i neuroni hanno iniziato a girare vorticosamente e tra le numerose idee, alcune però banali e scontate, ho dovuto operare un’accurata scrematura. Alla fine ho deciso di prepararne due, tra cui questo trittico di fritto.

http://www.peperoniepatate.com/2013/09/swiss-cheese-parade-il-nuovo-contest.html

Cheese, Chips and Chicken

Cosa ci può essere di più street food di un bel cartoccio di patate fritte? Aggiungiamoci anche formaggio e pollo, per arricchirlo e renderlo più vario, e il gioco è fatto. Una botta per il fegato, ma chi se ne importa.

Ingredienti

150 grammi di patate. 50 grammi di Sbrinz e Gruyère. 80 grammi di petto di pollo. Un uovo. Peperoncino secco triturato, farina, pangrattato q.b. Olio di semi.

Preparazione

Si parte con la cosa più noiosa, pelare le patate, lavarle e tagliarle a bastoncino. Una volta finito le ho messe su un canovaccio ad asciugare, dedicandomi così alla preparazione del pollo. Anche questo tagliato a bastoncino e poi passato nella farina, nell’uovo e nel pangrattato al quale ho aggiunto del peperoncino secco.

A questo punto ho tagliato il formaggio (indovinate come), l’ho passato nell’uovo e poi nel pangrattato, per ben due volte. La doppia panatura è fondamentale, serve a proteggere il formaggio evitando di farlo squagliare subito.

sbrinz gruyere swiss cheese parade
sbrinz gruyere pollo
chips chicken cheese

È arrivato il momento della frittura.
Appena l’olio sarà ben caldo verso le patate, il pollo e il formaggio. Le ho fritte seguendo un preciso ordine che lascia per ultimo quello che “sporca” maggiormente, nel senso che rilascia più residui di pangrattato e uovo. Ovviamente si adagia il tutto su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.

Adesso ci siamo, il cartoccio è pronto per essere gustato.

cheese chips chicken
Cheese, chips e chicken. Tris di fritto per Swiss Cheese Parade

Come potete notare non ho aggiunto sale, nemmeno sulle patate fritte, l’insieme è già molto saporito di suo che non ne ho sentito la necessità.

VIDEO CONSIGLIATO:  Primus – Sailing The Seas of Cheese (live Woodstock ’94)

Comments

comments

About Andrea Murales 147 Articles
Mi occupo di grafica e web design da un decennio. Da un paio di anni mi sono avvicinato al mondo della scrittura online, come web writer e content editor. Mi reputo fortunato per aver trasformato in lavoro due grandi passioni.

1 Commento

  1. In bocca al lupo per il contest, bella ricetta molto in stile street food. Immancabile il peperoncino nelle tue preparazioni, e nel pollo fritto lo adoro!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.