GetReadyToPlay premia la migliore compilation.

#GetReadyToPlay

Bei tempi quelli delle compilation su cassette audio. Ricordo che ne creavo a decine soprattutto quando dovevo partire o nei periodi di vacanza lontano da casa. Visto che in 90 minuti si poteva registrare poco ecco le cassette a tema: quelle metal, quelle hard rock, con i pezzi lenti, con i più movimentati e da pogata.

E poi giù a scrivere i titoli cercando di fare una cosa leggibile e carina (ho sempre avuto una pessima calligrafia), incollare qualche ritaglio di giornale con foto o loghi delle band per rendere tutto ancora più artistico. Successivamente vennero i CD che aumentarono qualità e quantità dei brani, lasciando immutata la passione nel creare le compilation.

Dedicavo delle ore a questa attività e mi viene un po’ di nostalgia ripensandoci.

#GetReadyToPlay Vecchi ricordi su cassetta

I tempi ora sono cambiati e con i lettori mp3, gli smarthphone e le pennette usb abbiamo molte più possibilità di archiviare la musica che ci piace, quella che vogliamo portare sempre con noi. Per non parlare dei servizi di streaming che ci consentono di editare play list lunghe un chilometro senza dover pensare a quanto spazio servirà o al supporto da utilizzare.

 

#GetReadyToPlay

È l’hashtag del Playlist Contest organizzato da Ford in collaborazione con Spotify e che sembra voler rinverdire i vecchi fasti di tape e pennarelli.

In cassetta o su cd, nel lettore mp3 o sullo smartphone, da sempre scegliamo come mettere insieme la nostra musica preferita, soprattutto prima di partire per un lungo viaggio. E tu, che canzoni porteresti a bordo? Rispolvera i successi del passato, aggiungi quelli di oggi e crea la tua playlist “on the road” definitiva. Puoi vincere 10 abbonamenti Spotify Premium!

Partecipare è semplice.

Vai sulla landigpage del concorso, registrati utilizzando il tuo account Facebook e crea la tua Playlist con le 10 canzoni che ritieni fondamentali, quelle che in un modo o nell’altro hanno segnato la tua vita. Ho seguito l’istinto selezionando le prime che mi sono venute in mente, se avessi dovuto esaminare tutte le band e tutti dischi che hanno contribuito alla mia crescita musicale avrei dovuto scegliere ben più di 10 canzoni. Probabilmente dieci volte dieci.

Una volta completata la scaletta condividila sulla tua bacheca FB e chiedi agli amici di votarla, ma ricorda che hai solo una settimana di tempo per farlo.

#GetReadyToPlay

Questa è la mia,  se volete votarla non dovete far altro che cliccare sull’immagine e verrete indirizzati nella pagina del concorso. A questo punto cliccate su VOTA (facendo attenzione che la valutazione venga registrata correttamente) e auguratemi in bocca al lupo.

Tutto bello, ma cosa si vince?

Diciamolo chiaramente, ai contest si partecipa perché ci sono dei premi in palio. Playlist Contest prevede un abbonamento Spotify Premium  della durata di un anno per i primi tre classificati, mentre chi si piazzerà dal quarto al decimo posto riceverà sei mesi di abbonamento premium.

Una gratifica niente male per aver riportato in auge ricordi e abitudini del passato.

È possibile partecipare al contest fino al 23 settembre, mentre il 30 dello stesso mese si chiuderà la possibilità di votare le playlist in gara. L’assegnazione dei premi avverrà entro 31 ottobre 2014.

Comments

comments

About Andrea Murales 159 Articles
Mi occupo di grafica e web design da un decennio. Da un paio di anni mi sono avvicinato al mondo della scrittura online, come web writer e content editor. Mi reputo fortunato per aver trasformato in lavoro due grandi passioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*