Muffin mele e cannella

muffin mele cannella

Un paio di settimane fa ho “partecipato” a un weekend gastronomico a casa di due mie amiche. Ci riuniamo spesso per cucinare e mangiare, è una passione comune, e molte volte è la scusa per fare esperimenti. Questa volta oltre alle classiche pizze (preparate assieme anche molto tempo fa e ne ho parlato qui), con una variante particolare che racconterò più in la, ci siamo dedicati ai dolci.
In realtà è stata Tiziana a prepararli, io ho assolto “solo” al gravoso compito di mangiarli.
Questa è una delle due ricette, l’altra (su una buonissima crostata) la scriverò a breve.

Muffin alle mele e cannella

300 g di farina 00 – 100 g di zucchero – 25 g di cannella in polvere – 15 g di lievito in polvere – 130 ml di latte – 100 g di burro fuso – 1 limone -4 uova – 15 ml di estratto di vaniglia – 150 g di mele – 100 g di nocciole sgusciate.

In una ciotola capiente setacciate assieme farina, zucchero, cannella e lievito aggiungendo successivamente il latte, il burro fuso, l’estratto di vaniglia, la buccia grattugiata del limone e le uova. Queste ultime una alla volta, mentre si lavora il composto con una frusta.

Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a pezzi non troppo piccoli, diciamo di 1-2 centrimetri, in modo che durante la cottura si amalgamino al composto senza perdere la loro consistenza. Usando un mixer riducette in pezzetti piccoli le nocciole, continuate a lavorare il composto fino a che non risulterà cremoso e senza grumi, incorporate mele e nocciole usando un cucchiaio grande.

impasto muffin mele e cannella

Sistemate i pirottini nell’apposita teglia da muffin e versate in ognuno di essi il composto. Fate riscaldare il forno e mettete a cuocere per venti minuti a 170° gradi. Sfornate e fate raffreddare per almeno un’ora prima di servire.

muffin mele cannella

Che bontà questi muffin mele e cannella, per il primo assaggio abbiamo deciso di farcirli con panna montata e un po’ di ribes rosso, ma a mio avviso non è stata una buona idea. La panna tende a sovrastare gli altri sapori e finisce per appesantire, avrei visto meglio l’aggiunta di qualche goccia di cioccolato nel composto (non necessaria, ma non ci starebbe male).

Ovviamente non bisogna per forza farcirli/arricchirli/guarnirli, vanno bene così come sono specie se accompagnati da una tazza di buon tè.

muffin mele cannella

Video consigliato: CANNELLA – t’ha conquistari

Comments

comments

About Andrea Murales 153 Articles
Mi occupo di grafica e web design da un decennio. Da qualche anno mi sono avvicinato al mondo della scrittura online, come web writer e content editor.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.