Pasta all’uovo fatta in casa


Ingredienti per 4 persone
400 grammi di farina di tipo 00
4 uova a temperatura ambiente
sale

P.S. In realtà è semplice il dosaggio, sono 100 gr. e un uovo a persona.


Disporre la farina a fontana sul piano di lavoro. Rompervi all’interno le uova, sbatterle dopo aver messo un pizzico di sale.

A questo punto con una forchetta iniziare ad amalgamare le uova

con la farina. Quando l’impasto avrà raggiunto una buona consistenza continuare ad impastare con le mani.
Impastare per minimo 10 minuti, l’impasto deve risultare molto elastico.
A questo punto, mettere il panetto ottenuto a riposare all’incirca per un’ ora. Visto che deve stare in un luogo fresco e asciutto, invece di usare il canovaccio io uso la pellicola trasparente da cucina.
Dopo questo tempo, bisogna stendere la pasta, fino ad ottenere uno spessore di circa 0,5 mm.
Invece di usare il mattarello io uso la macchina per stendere la pasta, ma il risultato non cambia.
A questo punto o si taglia direttamente la pasta con la macchina, oppure si taglia la pasta nella forma che più ci piace. Non credo che vi debba spiegare come si tagliano le tagliatelle o le farfalle.
Una cosa importante è lasciar poi riposare la pasta su un letto di farina.
Così ci sono meno probabilità che la pasta si attacchi.

La pasta può essere conservata in frigo per diversi giorni.
Ed ecco il risultato.
Il tutto va accompagnato da una canzone come “The sound of Winter” dei Bush

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.