Pasta fredda a modo mio

Ingredienti per quattro persone (circa)500 gr di pasta corta;
500 gr di pomodorini;
2 bastoncini di cuore di palma;
150 gr (ca) di ricotta di soia;
1/2 spicchi d’aglio;
olio qb;
sale qb;
basilico qb.
 Per la ricotta di soia:
200 ml di latte di soia al naturale;
2/3 cucchiai di aceto bianco (io preferisco quellodi mele) o succo di limone filtrato.
 Ecco qui la cuoca-vegan ritornata sui fornelli!
Oggi vi mostro una ricetta facile facile, addirittura quasi banale, ma con l’ingrediente segreto: la ricotta di soia (cosa credevate ve la dovete fare da soli :P)!
Per prima cosa infatti prepareremo la suddetta.
Mettete il latte di soia in un pentolino sul fornello e, quando bolle e viene su la schiuma, spegnete e versateci dentro un cucchiaio d’aceto. Girate un secondo, vedrete che in superficie si formeranno dei piccoli fiocchi, raccoglieteli e metteteli in un colino.
Sciacquuateli bene sotto l’acqua corrente, per togliere il sapore dell’aceto e metteteli da parte.
Fate bollire lo stesso latte di nuovo e ripetete l’operazione, fino a quando nel pentolino rimarrà solo il siero.
Alcuni tipi di latte di soia non “funzionano”, non so perché (probabilmente per qualche additivo aggiunto), quindi non insistete altrimenti oltre al latte dovrete buttare l’aceto e il tempo.
Se serve posso aiutarvi io con alcune marche che ho già provato, fatemi sapere! 😉
Dopo aver preparato la ricotta, fila tutto più liscio.
Cuocere la pasta e scolarla al dente.
Nel frattempo in una terrina mescolate i pomodorini tagliati in 4 parti, il cuore di palma tagliato a rondelle l’aglio tritato e le foglie di basilico intere. condite il tutto con sale e olio a piacere.
Versate l’insalata così ottenuta sulla pasta, aggiungete la ricotta e mescolate, aggiustate di sale, mettete in frigo, avete finito!
Servite la pasta fredda, ma toglietela dal frigo qualche minuto prima, se volete potete aggiungere una spolveratina di lievito in scaglie.

Questo è il risultato.

Video consigliato: Daft Punk – Revolution 909

Comments

comments

About Andrea Murales 154 Articles
Mi occupo di grafica e web design da un decennio. Da qualche anno mi sono avvicinato al mondo della scrittura online, come web writer e content editor.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.