Zenzero in cucina

zenzero fresco

Lo zenzero è una pianta erbacea originaria dei paesi tropicali e sub-tropicali, divenuta parte della tradizione culinaria europea fin dal Medioevo grazie ai numerosi scambi commerciali con gli arabi. Di essa si utilizza il rizoma, fusto sotterraneo da molti erroneamente considerato una radice, ricco di oli essenziali dalle numerose proprietà terapeutiche.

Zenzero, la spezia dai tanti benefici.

Gli aspetti benefici di questa pianta sono noti da tempo e hanno contribuito alla sua diffusione nella cultura occidentale. Solitamente impiegato come digestivo in infusi e tisane, lo zenzero fresco fa bene a tutto l’apparato digerente ed è un valido rimedio alla nausea, al mal di mare e al mal d’auto. Da secoli le popolazione del lontano oriente lo utilizzano per combattere stati influenzali e mal di gola riducendo, allo stesso tempo, i fastidi dati da tosse e catarro. Antisettico e antinfiammatorio naturale è efficace contro i dolori articolari e muscolari e allevia le infiammazioni di stomaco ed esofago.

Un rimedio naturale, ma anche un ingrediente versatile in grado d’impreziosire il sapore di pasta, carne, pesce e dolci.

zenzero fresco

Zenzero in cucina

L’uso nei primi piatti potrebbe sembrare azzardato per il suo gusto pungente, ma vi garantisco che una grattugiata sul classico spaghetto aglio e olio dà una sfumatura di sapore in più. Da non sottovalutare l’aggiunta nel risotto alla zucca o in zuppe e minestre di verdure, a mio avviso l’abbinamento ideale per la stagione autunnale appena arrivata.
Con i primi freddi una vellutata di zucca, carote e zenzero è quanto di più adatto.
Ma è con il pesce che trova il connubio perfetto. L’aroma che ricorda il limone e le note leggermente pepate si sposano alla perfezione con carpaccio, frutti di mare o un bel piatto di linguine allo scoglio.

Ginger e dolci

Quella dei Gingerbread o biscotti pan di zenzero, d’origine svedese tipici del periodo natalizio, è la ricetta più conosciuta, ma esistono varianti sfiziose come quelle proposte sul sito Zenzero Fratelli Orsero. Un altro dolcetto che consiglio, in sostituzione dei soliti snack o delle caramelle, è lo zenzero candito. Si trova facilmente nei supermercati, ma a mio avviso è un po’ troppo dolce, per questo motivo preferisco prepararlo in casa seguendo le ricette reperibili in internet.

Salse allo zenzero fresco

Tra i tanti modi di usare questa spezia in cucina questo è quello che preferisco. Bastano yogurt bianco o greco, zenzero e un pizzico di fantasia per creare salse sfiziose, leggere e saporite adatte a condire carne, insalate o panini.

Tisane

Come abbiamo visto questo rizoma possiede numerose proprietà terapeutiche, prima fra tutte quella digestiva, e se consumato fresco dimostra d’essere un vero toccasana dopo le abbuffate dei periodi festivi o una cena più pesante del solito. Anche se in commercio ne esistono di già pronte, a volte in combinazione con altri ingredienti quali il limone, preferisco sempre prepararla da me. Per avere una tisana efficace servono solo un pentolino pieno d’acqua nel quale far bollire per qualche minuto due o tre pezzi di zenzero, per poi lasciarlo raffreddare e riposare prima di consumarla.

Comments

comments

About Andrea Murales 149 Articles
Mi occupo di grafica e web design da un decennio. Da un paio di anni mi sono avvicinato al mondo della scrittura online, come web writer e content editor. Mi reputo fortunato per aver trasformato in lavoro due grandi passioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.