Panettone al bicchiere

Nella mia famiglia, è solito per natale mangiare il pandoro comprato nella pasticceria del paese.
Premetto che è il pandoro più buono che ci sia. 
Ma per una volta ho deciso di fare un dolce natalizio con il classico pandoro che si trova al supermercato.

Ingredienti: Più o meno 8 bicchieri
  •          Zucchero 120 g
  •          Uova 6
  •          Mascarpone 500 g
  •          1 Panettone
  •          Rum ¼ di bicchiere
  •          Caffè 2 moka
  •         Cacao in polvere
  •          Cioccolato amaro



Prima di lavorare trovate i bicchieri più adatti, io ho utilizzato quelli da irish coffè.



Separate i tuorli dagli albumi.
Raccogliete i tuorli in una ciotola, unite 60 gr. di zucchero e montate con una frusta fino a ottenere un composto chiaro e cremoso. Lavorate il mascarpone con una frusta in un’altra ciotola per ammorbidirlo, quando questo sarà accaduto unite i tuorli sbattuti.
Montate a neve gli albumi, portate pazienza, non è un lavoro immediato, quindi unite lo zucchero rimasto e lavorate ancora. Aggiungete il tutto al composto di mascarpone e lavorate per ottenere un composto omogeneo.
Attenzione: Se utilizzate la stessa frusta, per lavorare sia i tuorli che gli albumi, ricordatevi tra un passaggio e l’altro di lavare e asciugare accuratamente la frusta. Montare a neve gli albumi non è lavoro semplice.
Fate il caffè, quando sarà pronto lasciatelo riposare in una ciotola, dove verserete anche il rum.
Prendete il panettone e iniziate a fare delle prime fette.
Prendetele e da esse ricavate delle strisce o dei dadini di panettone. Prendete i dadini e bagnateli nel caffè (attenzione a non inzupparli troppo). Distribuite un primo strato di panettone nei bicchieri.
Coprite con uno strato di crema al mascarpone, e spolverizzate con zucchero a velo. Continuate con altri strati.
Quando arrivate alla cima, al posto dello zucchero a velo mettete il cioccolato a scaglie e il cacao.

Non è dolce leggerino, accompagnatelo con questo pezzo : Danzig: Mother

Comments

comments

5 Commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.